Se ti piace quello che vedi, puoi segnalarlo ai tuoi amici sui Social Network!

caratiIl peso delle gemme si misura in carati. Questa antica unità di misura deve il suo nome al tradizionale uso dei semi di carrubo per pesare le gemme, pratica molto comune nei bazaar del Medio Oriente e dell’Asia. In effetti il seme di carrubo in arabo è detto qirat, termine che deriva dal greco keration; da qui il nome carato.

L’utilizzo dei semi della pianta del carrubo era dovuto all’antica convinzione che fossero particolarmente uniformi come dimensioni e peso; in realtà, prendendone una manciata alla rinfusa si può facilmente accertare che la variazione di peso nei singoli semi arriva anche al 25%.


Per ovviare a queste imprecisioni, nei primi anni del XX° secolo il peso del carato è stato reso standard e definito come un quinto di grammo. Il carato quindi è pari a 0,2 grammi cioè a 200 milligrammi.

Le gemme di peso inferiore al carato vengono spesso misurate in centesimi di carato; un centesimo di carato viene definito come punto. Da qui risulta chiaro che una gemma di 50 punti pesa mezzo carato, mentre una gemma di 25 punti pesa un quarto di carato.

 

A questo punto è bene notare che il termine carato si utilizza anche nella valutazione dell’oro, ma con tutt’altro significato. Il carato è una unità di misura che quantifica le leghe in base alla quantità d’oro che contengono; espresso in ventiquattresimi, indica in pratica la percentuale d’oro presente in un materiale. Se un lingotto è d’oro a 12 carati, significa che i 12/24 sono dati da oro puro; in pratica la metà del lingotto è oro. Un lingotto a 24 carati è oro puro al 100%.

 

i carati e i rubiniRitornando alle gemme, se si considerano delle pietre preziose lavorate della stesse tipologia e qualità, allora man mano che il loro peso aumenta cresce anche il loro prezzo al carato. La ragione è essenzialmente riconducibile alla rarità: le pietre preziose più grandi sono più rare di quelle più piccole e sono molto più difficili da rintracciare.

Un rubino di tre carati, per esempio, vale molto di più della somma di tre rubini da un carato della stessa qualità.


L’unico caso in cui il peso combinato di gemme più piccole ha un valore superiore a quello di una gemma singola di pari caratura si verifica quando diventa preponderante il costo della lavorazione per tagliare tutte le piccole gemme.

diamanti vari

Cerca le Offerte


    Advanced

    Search title & description



Pietre Preziose

    gemme

    brillante